A Berlino nasce Lichterfest, un luminoso ritorno alle origini

11 April 2013

Share Button

festival-of-lights

Il Festival of Lights, che nel 2012 ha attirato in città due milioni di visitatori, non lascia: raddoppia. Gli organizzatori del popolare appuntamento autunnale, che dal 2004 colora i principali monumenti di Berlino, hanno deciso di dargli una nuova vita. Il prossimo ottobre, al tradizionale Festival, sarà affiancata una seconda iniziativa, chiamata Lichterfest.

Il Lichterfest comincerà 5 giorni prima del Festival of Lights (il 4 ottobre), finirà in contemporanea (il 20 ottobre) e sarà un ritorno alle origini. “Ci siamo resi conto di come il Festival in questi anni si sia sempre più commercializzato, tradendo  lo spirito originario che l’aveva fatto nascere, e cioè quello di restare soprattutto un appuntamento artistico”, ha spiegato Thomas Schmalfuss, CEO di Potsdamer Platz GmbH.

In particolare, gli organizzatori – che a gennaio hanno costituito un’associazione chiamata “Berlin leuchtet” – criticano l’intervento dell’Agenzia del Turismo cittadina, rea di avere accolto nel programma un numero sempre maggiore di installazioni luminose a fini pubblicitari sulle facciate, tralasciando invece l’aspetto creativo e culturale.

Per la prima volta dopo anni, dunque, la città vedrà lo svolgimento di due iniziative separate, benché strettamente contigue. Nell’intenzione dei promotori, il Lichterfest ospiterà le opere di artisti dell’illuminazione provenienti da tutto il mondo e coinvolgerà alcuni dei quartieri storicamente ignorati dal Festival of Lights, come Reinickendorf e Steglitz-Zehlendorf.

Share Button