L’Hertha Berlino rivede le stelle: promossa in 1. Bundesliga

22 April 2013

Share Button

herta

È durato solo un anno il purgatorio dell’Hertha Berlino: i biancoblù, a partire dalla prossima stagione, potranno tornare a competere nel massimo campionato tedesco. La promozione è stata conquistata con quattro giornate di anticipo, grazie ad una vittoria sofferta più del previsto.

La partita giocata in casa con il Sandhausen, la formazione con il peggior rendimento assoluto in trasferta, si preannunciava infatti come una formalità. Invece, gli uomini di Jos Luhukay hanno dovuto faticare parecchio per strappare i tre punti al club del Baden-Württemberg.

All’85esimo è stato Pierre-Michel Lasogga, subentrato dalla panchina, a segnare il gol vittoria, regalando alla sua squadra i tre punti e permettendo ai 50mila dell’Olympiastadion di festeggiare il ritorno in “serie A”. I punti di vantaggio sul Kaiserslautern terzo in classifica, ora, sono ben 14. Una garanzia.

Per la squadra della capitale, il campionato 2012-2013 è andato secondo i piani. Niente a che vedere con quanto successo un anno fa, quando lo spareggio-salvezza perso contro il Fortuna Düsseldorf fece sprofondare K’obiashvili e compagni nella serie inferiore. A risalire la china insieme all’Hertha dovrebbe essere l’Eintracht Braunschweig, ieri fermato sull’1 a 1 dall’Aue.

Share Button