Lanciato a Berlino “Coup”, servizio di e-scooter sharing che si attiva con un’applicazione

25 August 2016

Share Button

26497408263_560e658dbe_z

A Berlino è stato finalmente lanciato Coup, un servizio di e-scooter sharing. Una serie di scooter elettrici e quindi ecologici, forniti dal partner taiwanese Gogoro, sono infatti disponibili in una serie di quartieri della capitale tedesca, come ad esempio Prenzlauer Berg, Mitte e Kreuzberg.
Gli scooter, una ventina, per il momento, si possono noleggiare a un prezzo di 3 euro per la prima mezz’ora, un euro per ogni ora in più e venti euro per l’intera giornata. Al momento si può pagare solo con carta di credito, ma sarà presto disponibile anche il pagamento con Paypal o con addebito diretto.
Sotto la sella c’è un casco in dotazione, delle cuffie igieniche monouso e delle batterie al litio che vanno sostituite approssimativamente ogni ottanta chilometri e che sono fornite dal Coup team. Il cambio delle batterie avviene per mezzo di colonnine di ricarica chiamate Go-Station, che raccolgono le batterie scariche e forniscono quelle cariche con la modalità che potete vedere nel video.
Per avvalersi del servizio, che si può prenotare su www.joincoup.com e che si attiva attraverso una semplice applicazione del cellulare, bisogna avere un’etá minima di 21 anni e, ovviamente, la patente per il motorino.
In questo modo Berlino, che giá è una città che incoraggia facilmente l’uso di biciclette e trasporti pubblici, avrá la possibilitá di ridurre ulteriormente i disagi legati agli spostamenti intra-urbani in auto e al conseguente inquinamento ambientale.

Share Button