La SPD affonda, CDU primo partito

30 July 2012

Share Button

Sempre più giù: la crisi politica di Klaus Wolvereit, il sindaco di Berlino sempre meno amato dai berlinesi, non sembra avere fine. Un nuovo sondaggio, realizzato da Forsa per la Berliner Zeitung, porta ora alla luce nuovi dati interessanti. Uno su tutti: la SPD, che aveva fatto di Berlino la sua roccaforte, è stata superata dalla CDU.

Nelle preferenze degli elettori, il partito di Wowereit è fermo al 25%, mentre è la CDU è salita fino al 26%. Come abbiamo sottolineato in più di un’occasione, il fallimento del Willy Brandt, l’aeroporto cittadino la cui apertura è stata rimandata di diversi mesi, ad avere inciso sull’opinione dei berlinesi su Wowereit.

Manfred Güllner, coordinatore dell’Istituto Forsa, conferma quest’impressione: “I ritardi nell’apertura dell’aeroporto, che hanno portato costi ingenti alla città, saranno addebitati tutti sul conto del primo cittadino, in quanto presidente della società di gestione del progetto”.

Le brutte notizie per Wowereit erano cominciate già nello scorso luglio, quando l’uomo immagine della SPD era scivolato fuori dal podio dei politici più apprezzati di Berlino, relegato ad un misero nono posto. Un crollo cui fa da contraltare l’ascesa di Frank Henkel, inflessibile Ministro degli Interni della CDU, sempre più nelle grazie degli elettori della città.

Share Button