“La Rondine” di Puccini: il 29 aprile alla Deutsche Oper

25 April 2017

Share Button

Il prossimo 29 aprile, alle ore 19.30 e con repliche il 1° e il 6 maggio, verrà rappresentata presso la Deutsche Oper Berlin l’opera lirica “La Rondine” di Giacomo Puccini.
Nel ruolo di Ruggero calcherà la scena il tenore napoletano Vincenzo Costanzo, giovane promessa (ha appena 25 anni) che sta registrando un ottimo successo non solo in patria, ma anche all’estero. Da alcuni paragonato addirittura ad Enrico Caruso, Costanzo ha una carriera di tutto rispetto, iniziata ad appena sei anni nel coro delle voci bianche del Teatro San Carlo di Napoli e proseguita con un debutto da solista in un’opera contemporanea, a 11 anni e sempre al San Carlo, e infine decollata con un esordio “vero e proprio” a 19.
“La Rondine”, rappresentata per la prima volta nel 1917, è un’opera incentrata sulla figura di Magda, che anima la Parigi mondana del Secondo Impero ma sogna un’innocenza perduta e nasconde la sua vera identità al giovane aristocratico Ruggero, che la crede una grisette e di cui si innamora perdutamente.
Il direttore d’orchestra sarà Roberto Rizzi Brignoli, il regista Rolando Villazòn, mentre il delicato ruolo di Magda sará interpretato da Cristina Pasaroiu.
Potete trovare più informazioni e indicazioni sul modo di acquistare i biglietti sul sito della Deutsche Oper.

Share Button