La moda dell’hamburger a Milano

8 June 2017

Share Button

Milano, capitale italiana della moda, in fatto di cibo esprime gusti diversi da quanto si potrebbe pensare.
Situata nel nord dell’Italia, questa città sorprende per la quantità di negozi dedicati allo stile e destinati a creare tendenze, ma non bisogna dimenticare la gastronomia.
Se è vero infatti che è facile trovare piatti tipici della cucina italiana come la pizza o pasta, va detto anche che l’ultimo food trend di Milano è l’hamburger. Questo alimento ha ormai conquistato il cuore della città e può essere ordinato su portali online come Burgez.

Le hamburgerie stanno diventando gradualmente una presenza più che consistente. E anche le trattorie, quei piccoli locali italiani in cui è possibile ordinare qualcosa e mangiare sentendosi a proprio agio, sempre più spesso si specializzano in hamburger e alcune permettono al cliente persino di creare il proprio prodotto.
Questa tendenza è in forte espansione, soprattutto perché previene la formazione di lunghe code di persone in attesa. In questi casi infatti si arriva direttamente al bancone, si crea l’hamburger con gli ingredienti che si desiderano e si riceve un numero. Da lì si prende un tavolo, si conserva il numero e il resto del lavoro spetterà ai camerieri, che andranno dai clienti seguendo l’ordine stabilito.
Questi piccoli ristoranti sono meglio conosciuti a Milano come “Burger Bar“, luoghi in cui andare per gustare ottimi hamburger e in cui restare per il buon trattamento ricevuto e per il sapore unico di quanto consumato.

A loro volta, queste trattorie o piccoli ristoranti rappresentano un grande vantaggio perché riducono i prezzi di produzione. Usano solo prodotti di stagione, ma sempre direttamente da orti locali, che sono meno costosi e di conseguenza più redditizi. E questo può notarlo anche il cliente, constatando i prezzi più bassi e il sapore migliore dell’hamburger. Degno di nota è inoltre il fatto che il punto forte del prodotto, secondo la maggior parte dei consumatori, sia rappresentato dalle salse di accompagnamento.

Ma la moda degli hamburger non riguarda solo i piccoli ristoranti di Milano. Catene di fast food, come McDonalds o Burger King, continuano infatti ad avere una grande diffusione sul territorio e alla fine dell’anno scorso lo stesso McDonalds ha sorpreso tutti con una “dolce” novità. Si tratta di un hamburger alla Nutella chiamato “Sweety” e lo slogan è: “È arrivata una soffice dolcezza: sarete in grado di resistere? Provate subito Sweety con Nutella: morbido pane con un cuore di cremosa golosità!”.

È stata l’innovazione per la crescita a portare alla nascita della catena legata alla vendita di hamburger in Italia, in cui la tradizione gastronomica è ancora molto presente. La pizza, la pasta e il gelato sono tipiche non solo di Milano, ma di ogni altra regione dl’Italia. Tuttavia, l’ultimo trend relativo al consumo degli hamburger si è imposto con forza.

A tutto questo si collega anche l’obiettivo di suscitare nei turisti il desiderio di visitare il nostro Paese, alimentato anche dal fatto che il cibo sia molto più buono. E provare questi hamburger è recentemente diventato il miglior pretesto per visitare l’Italia e in particolare di Milano.

Share Button