Karaoke al Mauerpark, pericolo scampato

7 June 2012

Share Button

© flickr.com/sfreimark

Le autorità hanno rivisto la decisione: il karaoke di Joe Hatchiban, dal 17 giugno, potrà ricominciare ad attirare, come ogni domenica pomeriggio, migliaia di “cantanti” e visitatori nell’anfiteatro del Mauerpark.

Jens-Holger Kirchner, consigliere comunale per lo sviluppo urbano del quartiere di Pankow (Verdi), mercoledì ha comunicato: «Non possiamo ignorare che lo show sia diventato un cult e che rappresenti anche un esempio di cosmopolitismo e tolleranza nel nostro quartiere».

La decisione presa a metà aprile di non concedere più settimanalmente l’anfiteatro per il karaoke, ma soltanto per dodici domeniche all’anno, è stata, quindi, revocata.

«Questa è una buona notizia», ha replicato Joe Hatchiban (38 anni), alias Gareth Lennon, l’irlandese che ha fondato e gestisce l’evento.

Rimane, però, il problema della spazzatura che, ogni domenica, si accumula nel parco. Kirchner critica i danni alla vegetazione a seguito di questo show e i soldi spesi per la rimozione della spazzatura che, invece, potrebbero essere spesi per la manutenzione dei parchi giochi.

di Oriana Poeta

Share Button