Italians of Berlin: Riccardo e l’architettura di inizio millennio

8 August 2016

Share Button

Riccardo Militti

L’italiano a Berlino di oggi è Riccardo Militti, 37 anni, architetto e freelancer di Catania. La sua storia nella capitale tedesca inizia a luglio del 2014 e Riccardo definisce decisamente intensi questi primi due anni. Sottolinea di non essere “fuggito” dall’italia, ma anche di non aver trovato, nel suo e nostro Paese d’origine, spazi sufficienti per esprimersi pienamente.
A Berlino cura un progetto personale rivolto soprattutto al mercato turistico per italiani e non, un’indagine sull’architettura contemporanea più significativa di questo nuovo inizio di millennio.
Nei primi mesi del prossimo anno uscirà un suo itinerario monografico sulla città, che si prefigge di dimostrare a tutti che Berlino non è solo quanto mostrato da Google, ma anche molto altro. Lo scopo, insomma, é quello di dare a tutti la possibilità di ammirare la capitale tedesca sotto molti aspetti, diversi dei quali poco noti a chi pigramente si adegua agli itinerari convenzionali.

Di Berlino dice:
“A Berlino puoi sentirti  uno, nessuno e centomila, come scritto dal celebre Luigi Pirandello”

Partecipate anche voi alla nostra rubrica “Italians of Berlin”. Mandateci una vostra foto, con una breve descrizione di chi siete e cosa fate a Berlino all’indirizzo mail: [email protected]
Una piccola richiesta: sono preferibili foto orizzontali.

Share Button