Gut Reaction: le nuove visioni del teatro

16 December 2015

Share Button
7 (Copyright_Cindy Albrecht)

© Cindy Albrecht

Marco Rivagli e Giulia Mandelli, entrambi professionisti affermati nel proprio settore artistico, fondano i Gut Reaction, dopo diverse precedenti collaborazioni. Lo stile che li contraddistingue vede protagonista un’indagine dove il movimento del corpo, la teatralità, la musica ed il ritmo trasportano il pubblico in un viaggio nei più improbabili immaginari.
I Gut Reaction pongono sul mercato una nuova visione in cui l’artista, gli spettatori e gli organizzatori collaborano nella creazione dello show stesso. Seguono creazioni site specific: drammaturgia, coreografia e musiche vengono composti ad hoc specificatamente per la tipologia di ogni luogo di esibizione. Il duo, che ha già alle spalle vari spettacoli in tutta Europa, propone lavori sempre differenti (anche con l’inserimento di svariati special guest) e creati appositamente con e per il pubblico più eterogeneo.
Dopo avere presentato il loro ultimo 4Moods, una pièce ispirata al libro “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”, scritto da Mark Haddon, i due artisti si apprestano ad entrare in scena con un nuovo spettacolo, che prende il titolo di Whole Blinded, un progetto che prende in esame prospettive cosmiche e l’approcci scientifico/religiosi.
Ci saranno due spettacoli in doppia data per stasera 16 dicembre 2015 e domani sera 17 dicembre 2015, dalle ore 20.30 presso il Theater Zukunft, in Laskerstrasse 5, fermata S-Bahn Ostkreuz.
foto di copertina © Cristiano Actis Zanino
2 (Copyright_Cristiano Actis Zanino)

© Cristiano Actis Zanino

Share Button