Charlottenburg, la Gedächtniskirche torna a nuova vita

23 luglio 2013

Share Button

gedaechtniskirche-gr

Da due anni e mezzo a questa parte, il panorama di Berlino ha “perso” una delle sue icone. Il calvario della Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, storica chiesa nel cuore di Charlottenburg, sembra però arrivato alla fine: nelle prossime settimane comincerà lo smantellamento delle impalcature che la ricoprono.

I lavori di ristrutturazione e consolidamento della Chiesa, che con la sua struttura mutilata resta tra le testimonianze più intense della forza distruttiva della guerra, dovrebbero terminare ufficialmente il 15 settembre. La torre era stata riparata, per l’ultima volta, nel 1984.

Gli operai hanno riparato decine di pietre rotte, fermato le infiltrazioni di umidità e riportato alla luce alcuni vecchi mosaici veneziani presenti sulla facciata, che tornano dunque visibili a tutti i berlinesi. I lavori sono costati, complessivamente, 4,2 milioni di euro.

Share Button