Francoforte, nuovo gemellaggio con Philadelphia

8 April 2015

Share Button
Foto © ArcCan/ Wikimedia Commons / CC BY 3.0 / remixed by Il Mitte

La skyline della metropoli americana. Foto © Massimo Catarinella / Wikimedia Commons / CC BY 3.0 / remixed by Il Mitte

Francoforte – Era stato annunciato da tempo, ora è ufficiale, Francoforte sul Meno è gemellata anche con una città negli Stati Uniti: con Filadelfia.

Proprio mentre in questi giorni l’Oberbuergermeister Feldman è in visita insieme a una delegazione alla partnerstadt turca Eskişehir, in Turchia, è arrivata l’ufficializzazione del nuovo gemellaggio. Così Francoforte, la città forse più americana che il vecchio continente ha da offrire, fa ora coppia con Philadelphia.

Come la nostra città ancora non aveva una città gemella negli USA, Philadelphia non era gemellata con nessuna città della Germania. Eppure entrambe sono legate a Tel Aviv, in Israele.

Ma i punti in comune tra le due metropoli non si limitano alla città del Medioriente. Nella storia entrambe hanno giocato un ruolo importante per la costituzione delle rispettive federazioni. Così come la città americana e più in generale la Pennsylvania furono una delle mete predilette dell’emigrazione tedesca. A Philadelphia infatti non mancano i quartieri Germantown e Frankford. Il dialetto Pennsylvania-dutsch è più simile al tedesco infatti che non all’olandese come potrebbe fare intuire il nome.

Ovviamente oltre al semplice elemento culturale, questi accordi servono soprattutto a stringere legami commerciali e economici che, dobbiamo fidarci dell’amministrazione, porteranno grande beneficio ai cittadini francofortesi.

La metropoli americana diventa così la diciassettesima città gemella di Francoforte. La sua omologa italiana è Milano, e anche qui i parallelismi non mancano.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button