Finanzviertel cambia faccia, da quartiere di uffici a quartiere residenziale

14 March 2016

Share Button
Foto © ND Strupler / Flickr / CC BY-SA 2.0

Foto © ND Strupler / Flickr / CC BY-SA 2.0

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Quattro nuovi grattacieli sorgeranno nel Finanzviertel. Un progetto, che nelle intenzioni del comune, dovrebbe cambiare faccia al quartiere finanziario che sorge intorno a Willy Brandt platz.

Il bando è stato vinto da un progetto che prevede la costruzione di 600 appartamenti cambiando quindi radicalmente la struttura del quartiere. Fino ad ora gli uffici infatti erano state la destinazione d’uso principale. Con questo nuovo progetto invece l’obiettivo è portare “un po’ di vita” nell’aerea che, fuori dagli orari di lavoro, rimane pressochè deserta.

Le torri sorgeranno nel lotto lasciato libero nel 2015 dalla Deutsche Bank, tra Junghofstrasse, Neuer Schlesingergasse e Grosser Gallusstrasse.

La costruzione più altà raggiungerà i 228 metri, mentre le altre saranno rispettivamente di 170, 130 e 100 metri d’altezza. Si tratterà di appartamenti da affittare ma anche in vendita. Oltre agli spazi abitativi sono previsti anche ristoranti e negozi per i piani inferiori. A completare il tutto: un supermercato e un asilo nido.

Tra le torri saranno costruiti dei passaggi pedonali che collegheranno diverse piccole piazze. Il progetto prevede insomma di portare le persone a vivere il quartiere finanziario anche a prescindere dell’orario di lavoro. Inutile precisare però che si tratterà comunque una fetta ben precisa di popolazione. Difficile immaginarsi prezzi accessibili per gli appartamenti in costruzione.

Se è vero, come affermano gli investitori, che il centro di Francoforte è una delle aree più ghiotte di Germania per investire denaro in edilizia, questo lascia presagire che i margini di profitto previsti siano alti e quindi è necessario attirare persone con disponibilità di denaro. I soldi non si fanno con i poveri.

I progetti dei singoli grattacieli ancora non esistono, un bando sarà lanciato a breve dagli investitori. Insieme agli appartamenti verranno costruiti 90 mila metri quadrati di uffici e l’immacabile hotel, ciliegina sulla torta di ogni grande progetto che viene annunciato a Francoforte.

Il comune intanto si appresta a cambiare il “piano regolatore” che prevedeva costruzioni più piccole di quelle concordate ora. Secondo le previsioni, i primi edifici saranno terminati nel 2021.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button