Ferragosto a Berlino e in Italia. I nostri suggerimenti

15 August 2016

Share Button

Come probabilmente già sapete il Ferragosto si festeggia solo in Italia. I tedeschi, che vanno in vacanza inspiegabilmente in molti piú periodi dell’anno rispetto a noi italiani, ignorano tuttavia questa festa, originariamente legata all’imperatore Augusto e successivamente rielaborata dalla tradizione cattolica.
Grande spartiacque estivo, dopo il quale i soggetti più ansiosi giá cominciano a sentirsi catapultati nel cuore dell’inverno e a considerare la possibilitá di recuperare gli addobbi di Natale, Ferragosto anima gli italiani con violente emozioni contrastanti. I feticisti della tradizione si sentono moralmente obbligati ad organizzare gite, escursioni, grigliate e pranzi di dodici portate, chi percepisce il 15 agosto solo come il giorno che precede il 16 e segue il 14, reagisce all’entusiasmo e ai preparativi degli altri con una disapprovazione che oscilla tra l’irritazione semplice e la violenza iconoclastica.
Tutto questo si riflette in quella virtualità sempre più reale e in quel luogo sempre più affollato rappresentati dai social, dove giá infuria una guerra a colpi di status e tweet tra gli utenti celebrano il ferragosto e quelli che lo deplorano.
Con olimpica equidistanza noi de “Il Mitte” auguriamo a tutti voi un felice Ferragosto o “non Ferragosto”, a vostra insindacabile scelta. E vi diamo qualche informazione utile.

Se vivete a Berlino, il clima sará più o meno coerente con quello che è stato finora l’andamento dell’estate. Il cielo sará a tratti nuvoloso, a tratti sereno, a tratti coperto, insomma, berlinese. La temperatura oscillerá tra i quindici e i ventuno gradi.
Ove vogliate regalarvi in ogni caso una pausa di libertá dal lavoro e dagli impegni, potete rilassarvi nei numerosi parchi e spazi verdi della città, se il tempo lo permette. Trovate qui le cinque migliori passeggiate verdi a Berlino e qui la mappa della metro di Berlino con tutti i parchi e i monumenti. Se invece volete allontanarvi dalle rotte tradizionali, potete esplorare i parchi nascosti di Berlino.
Per quanto riguarda gli eventi in programma nel corso della giornata potete consultare qui una lista di opzioni. Segnaliamo in particolare Tanz im August, festival di danza che alle ore 19.00 presenterá una speciale performance di Sebastian Matthias, in collaborazione con l’artista visuale Yoko Seyama e l’artista sonoro Atsuhiro Ito. Sempre alle 19.00, se siete in un altro stato d’animo, potrete partecipare al Labelmonday Rooftop Open Air, presso il celeberrimo Week12End Club, che in estate offre magnifici party in terrazza accompagnati da djset coinvolgenti e una vista mozzafiato. Alle 20.00, presso l’SO36, si svolgerá, come ogni terzo lunedì del mese, Rollerdisko, per chi ama andare sui pattini a tempo di musica. Alle 22.00, al Matrix si ballerà un misto di R’n’B, elettro e musica house, ma soprattutto, avrá luogo Skandal!, che ogni lunedí si accompagna al motto “quello che succede al Matrix, resta al Matrix”. Al Duncker Club avrá luogo il Dark Monday, con una selezione di musica gotica, post-punk, death wave e minimal industrial. Hungry Monday , invece, presenterá un buffet per tutti, a base di delizioso fingerfood, presso Alte Kantine.

Se invece siete in Italia, vi godrete temperature superiori ai 30-31°. Ci sará sole sulla maggior parte delle regioni, a parte qualche temporale pomeridiano sull’arco alpino di confine. Moltissimi sono gli eventi in tutte le città. A Milano, in piazza del Cannone, al Castello Sforzesco, ci saranno musica live, spettacoli e intrattenimento. A Roma si terranno moltissimi eventi sul litorale, ad Ostia e Fregene, con spettacoli, feste e fuochi d’artificio. A Sabaudia si terrá inoltre l’Holi Colour Festival, che si è tenuto da poco anche a Berlino. A Siena si attende il famosissimo ma anche molto controverso Palio, che si terrà il 16 agosto. A Messina è prevista la Vara, una processione visivamente straordinaria e caratteristica della tradizione popolare locale. Trovate qui queste e molte altre informazioni, anche sul traffico e sui trasporti pubblici.

Se infine non sapete proprio che pesci prendere, potete sempre unirvi ad Enzo, in costante e affannosa ricerca di un compagno per un massacrante viaggio a Cracovia…

Share Button