Europaviertel: sempre più lusso

27 November 2014

Share Button
Come apparirà il progetto termianto. Foto dal sito.

Come apparirà il progetto termianto. Foto dal sito.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Cercando di raccontare come la città si sta sviluppando dal punto di vista edilizio, ci sembra quasi che il disco si sia inceppato. La notizia è sempre la stessa eppure è sempre diversa: anche questa volta si tratta dell’annuncio di un grattacielo di appartamenti di lusso.

Solo qualche giorno fa avevamo riportato l’intenzione del comune di limitare gli investimenti di lusso in determinati quartieri per salvaguardare il tessuto sociale cittadino, quando, ieri, all’annuncio della societa di costruzioni NH Projektstadt dell’avvio del cantiere per un nuovo palazzo di appartamenti di lusso nell’Europaviertel, il sindaco Olaf Cunitz ha elogiato il progetto e non ha trovato critiche da sollevare. Nemmeno di fronte ai prezzi degli appartamenti, che andranno da 3300 fino a 8000 euro per metro quadrato.

Insomma, si potrebbe obiettare una certa confusione della politica rispetto a questo tipo di operazioni, ma a ben vedere l’Europaviertel, quartiere nuovo di zecca a ridosso della Messe, non era tra quelli che saranno interessati dai provvedimenti comunali per la salvaguardia del tessuto sociale. D’altronde l’Europaviertel un tessuto sociale manco ce l’ha e la sua predilizione per abitanti ricchi è chiara fin dall’inizio.

Dal canto suo, la città può mostrarsi amica quanto vuole dei redditi bassi dei suoi abitanti, ma la verità alla fine è che non può purtroppo in alcun modo prescindere dai grandi investitori e da ipotetici ricchi abitanti. La loro futura ipotetica presenza da sola già può indirettamente condizionare il comune.

Il nuovo palazzo in questione sarà alto 60 metri e ospiterà un totale di 242 appartamenti. Un gigante. Secondo la società che lo costruisce un terzo sarebbero già stai venduti e la maggior parte degli acquirenti sarebbero stranieri. Non mancheranno ovviamente spazi commerciali per gastronomia o quant’altro. Questi per produrre quel tessuto sociale di cui l’Europaviertel manca probabilmente. Ovviamente un tessuto sociale anch’esso “di lusso”. Quanti si permetteranno di andare a comprare in boutique in quartiere da 8000 euro a metroquadro sarà da vedere.

I lavori termineranno nel 2017, secondo i piani. Un altro semino lanciato sul campo primaverile che è la città di Francoforte. La città cresce ovunque, a nord, a sud, a ovest e a est. Solo tra qualche anno, quando la crescita rallenterà – perchè dovrà rallentare, se non altro per limiti materiali – allora si potrà cercare di nuovo di capire cosa la città sarà diventata.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button