Dati e statistiche: come è cambiata Berlino nel 2012

26 luglio 2013

Share Button

Oderberger_Straße_1941

Ieri, l’Ufficio nazionale di statistica di Berlino-Brandeburgo ha reso noto i dati dettagliati dell’ultimo censimento cittadino, riguardante l’anno solare 2012. Il quotidiano BZ ha analizzato i numeri, estrapolando alcune informazioni curiose ed interessanti.

1. Negli ultimi dodici mesi, Berlino è cresciuta ogni giorno di 172 persone (+ 62.308), di cui 111 immigrati.

2. Il quartiere più giovane di Berlino è Mitte: qui i residenti hanno in media 36 anni. Nel resto della città, la media è di 42,9 anni.

3. La via più giovane di Berlino è Osloer Straße, a Gesundbrunnen. Qui, su 13.073 residenti totali, un decimo sono adolescenti tra i 15 e 18 anni.

4. A Berlino vivono più donne (1.778.512) che uomini (1.710.910). Un dato in completa controtendenza rispetto a vent’anni fa.

5. La zona più “vecchia” è Steglitz. Qui un residente su dieci (2346 su 20.493) ha più di 65 anni.

6. Nuovi berlinesi. I paesi da cui è arrivata la maggior parte degli immigrati sono, nell’ordine: Polonia, Italia, Bulgaria, Grecia, Austria, Spagna e Regno Unito.

7.  Ecco i gruppi di immigrati più numerosi: turchi (100.203), polacchi (48.756), italiani (21.182), serbi (18.536), russi (18.431), bulgari (17.150), francesi (15.838), spagnoli (12.262), inglesi (11.931), greci ( 11.302) e austriaci (10.224).

8. Il numero di americani residenti a Berlino è più che raddoppiato negli ultimi dieci anni. La maggior parte di loro vive nel distretto di Steglitz-Zehlendorf.

9. Neukölln è il quartiere più amato dalle famiglie numerose.

10. Il distretto cresciuto più rapidamente negli ultimi mesi è Mitte. Seguono Friedrichshain-Kreuzberg e Pankow.

Share Button