Daily Portrait Berlin: ritratti giornalieri per conoscersi davvero

3 April 2016

Share Button

Gli ingredienti essenziali di un lavoro fotografico ben fatto: un concetto interessante da comunicare e la scelta di un linguaggio visivo funzionale al veicolo della stessa idea.

Con Daily Portrait dell’artista ceco Martin Gabriel Pavel ci siamo su entrambi i fronti.

Un progetto multi-fase che ha inizio nel 2012 a Praga, nel suo studio: 365 persone fotografate in digitale su pareti bianche, sfondo neutro atto ad esaltare le specifiche individualità.
Di nuovo 365 persone nel 2013, ma ritratte per mezzo di una Polaroid e immerse in uno sfondo urbano che domina incontrastato le immagini. Stavolta il singolo non serve, se non a definire l’environment metropolitano. E’ il Daily Portrait II.
Capitolo III ancora diverso. Scatti in metro rubati con un paio di Google Glass. E’ il 2014.

Poi finalmente, nel 2015, Martin Gabriel Pavel e la sua fotografia giornaliera, approdano a Berlino.
Una macchina fotografica e 365 berlinesi, autoctoni o d’adozione.

Nasce Daily Portrait Berlin.

A venir meno, stavolta, il principio dell’autorialità fotografica a favore del puro documento:

Ho fotografato Elle nel suo appartamento. Ho dato a lei la macchina fotografica e il giorno successivo lei ha fotografato M nel suo appartamento. Poi gli ha dato la macchina fotografica. Il giorno successivo ancora, M ha fotografato Jonathan e così via”.

Una staffetta, in pratica. Fino al raggiungimento di 365 ritratti, tutti a figura intera, sempre nudi o parzialmente nudi.
Come mai?

Per conoscersi meglio, per approfondirsi intimamente in una metropoli dove l’FKK non fa scandalo, non tanto perché si è liberali, ma più che altro perché ci si ignora.

Lo scopo finale del progetto, infatti, è sì di fornire uno spaccato antropologico sugli abitanti della metropoli, ma anche e soprattutto di generare legami e riscoprire un approccio interpersonale profondo, oltre la superficie di una società veloce e insensibile.

Per partecipare: [email protected]
Il progetto è aperto a tutti i maggiori di anni 18.

 

Share Button