“The Art of Visual Storytelling”: Comics e Realtà Virtuale a Berlino, il 19 luglio

15 July 2017

Share Button

Realtà virtuale

Il 19 luglio, dalle ore 18:00 alle ore 22:00, avrà luogo il secondo “COMICS & VR” MeetUp, organizzato da “College of X” e focalizzato sull’arte dello storytelling visuale.

“College of X” è una start-up che si prefigge di educare alle arti visuali e in particolare di formare le nuove leve insegnando loro la perfetta fusione tra le tecniche tradizionali e i nuovissimi strumenti digitali applicati alla narrazione, inclusa la Realtà Virtuale.
Fondato e sviluppato dal neuro-scienziato e interaction designer Herwig Kopp e con il supporto di Jade Wu e di Simone Ambu (Dance&Draw), “College X” sta cercando di costruire a Berlino una solida comunità di settore e in quest’operazione ha il supporto della Scuola Internazionale di Comics.
A partire dall’autunno del 2018 i corsi di “College X” si terranno all’interno di uno spazio fisico interamente dedicato al progetto, mentre al momento le attività si tengono negli spazi di co-working del Factory (Mitte) e di Betahaus (Kreuzberg).

E proprio a Betahaus si terrà questo interessante MeetUp di luglio, durante il quale avranno luogo dibattiti con esperti, che metteranno a disposizione degli intervenuti una serie di consigli e input legati a un approccio di altissimo profilo.
L’impostazione sarà per metà VR, cioè legata all’ambito specifico della Realtà Virtuale, e per metà avrà un focus sulla Visual Art, nucleo fondamentale da cui ogni altra forma di arte evoluta ha preso e prende le mosse.

Suggerimenti pratici, esercizi e consigli preziosi nel formato del workshop, aiuteranno chi abbia voglia di imparare a creare in questa nuova, affascinante prospettiva, a mettersi nelle condizioni di acquisire gli strumenti migliori e soprattutto il miglior metodo per procedere con successo.

Tra i professionisti di livello e prestigio internazionale, interverranno, per quanto riguarda la sezione VISUAL ART Workshop/Talk PART, Flavia Scuderi, che terrà una lezione pratica, inclusi degli utili esercizi, dal titolo “DIVENTARE UN ARTISTA VISUALE: un introduzione allo storytelling & alla composizione“.

Flavia Scuderi può vantare dieci anni di successi in moltissimi ambiti, dalle collaborazioni con la Disney alla produzione di giochi, passando per la sua graphic novel “WAGNER“, una biografia sul celebre compositore e che ha i testi di Andreas Völlinger.
Nel 2005 ha ricevuto il “Pitch Me” Award per la miglior serie televisiva animata. Per l’azienda di videogiochi Wooga ha invece curato gli artwork di FUTURAMA, “Game of Drones”.
Al momento è al lavoro su progetti come Monster Allergy, Knax, Sorgenfresser, Kleine ICE e diversi altri.
Trovate qui gran parte del suo lavoro.

Photo by Dana Arzinger

Per quanto riguarda la VR-PART, la parte dedicata alla Realtà Virtuale, sarà possibile avere delle insights circa il primo VR game multiplayer “HUXLEY“, realizzato proprio a Berlino da Larse Nonne.
Il principale designer di EXITVR spiegherà in che modo riesce a creare una storia appassionante e che al tempo spesso sia una sfida sia per chi lo realizza, che per chi lo sperimenta.
Nello specifico HUXLEY fa interagire dalle 2 alle 6 persone per risolvere un rompicapo narrativo a sfondo sci-fi in un tempo di 45 minuti. Potete saperne di più consultando questo link.

Trovate queste e altre informazioni nell’evento facebook ufficiale.
I biglietti sono disponibili su EVENTBRITE oppure consultando questa pagina.
Dove: Betahaus, Prinzessinnenstraße 19/20, 10969 Berlin
INNOSPACE, quarto piano
Fermata metro: U8, Moritzplatz
Quando: Il 19 luglio, dalle ore 18:00 alle ore 22:00.

 

Share Button