“Classics for everyone” alla Berliner Philharmonie, la nuova stagione arriva a settembre

13 June 2015

Share Button
Philharmonie, Potsdamer Platz, Berlin, Deutschland / Architekt Hans Scharoun

Philharmonie, Potsdamer Platz, Berlin, Deutschland / Architekt Hans Scharoun

– Contenuto promosso dalla Konzertdirektion Prof. Victor Hohenfels –

„Prendetevi alcune ore da dedicare al piacere, al relax e a quell’intima armonia che solo i più famosi capolavori della musica sanno farvi raggiungere. Solo le pagine più famose, i classici che mai finiremo di ascoltare, in un’atmosfera festosa e nelle celeberrime sale da concerto della Berliner Philharmonie. Ecco perché i nostri concerti registrano sempre il tutto esaurito“

Abbiamo un nuovo nome, un nuovo sito in arrivo, nuovi programmi che affiancano innovative serate crossover ai nostri tradizionali concerti classici, nuove e spettacolari collaborazioni…ma il nostro motto non cambia mai!

La strettissima collaborazione coi Berliner Philharmoniker sarà portata avanti anche in questa nuova stagione. È con grande piacere che vi presentiamo questi eccellenti artisti, nelle loro vesti di solisti e direttori.

La stagione 2015/2016 partirà con il tradizionale concerto inaugurale il 27 settembre 2015, con la direzione del Principal Conductor Stanley Dodds e un ricchissimo programma, un vero e proprio vortice di celebri capolavori della musica.

Il 10 ottobre ospiteremo la famosa Sinfonia n. 40 in Sol minore K 550 di Mozart e il 17, una settimana dopo, il concerto per violino di Beethoven, grazie ai nostri „fratelli in concerto“, cioè il famoso violinista Daniel Dodds sotto la direzione del già menzionato Stanley.

Per gli amanti del pianoforte torna la serie „Celebri concerti per pianoforte“, ad esempio il 24 ottobre, mentre la serata del 31 sarà dedicata al Romanticismo Francese: in questa occasione si potranno ascoltare, sotto la direzione di Andreas Wittmann dei Berliner Philharmoniker, anche due celeberrimi capolavori, „Prélude à l’après-midi d’un faune“ di Debussy e la „Sinfonia per organo“ di Saint Saëns, che trova nella grande sala della Philharmonie la propria collocazione acustica naturale.

Il miglior cornista vivente, Radek Baborák, sarà anche quest’anno con noi, eccezionalmente con ben due date. In veste di direttore il 7 novembre presenterà la Sinfonia Romantica di Bruckner e il 27 febbraio 2016 salirà sul palco come solista per un innovativo e particolarissimo concerto crossover!

Intanto però, per introdurci alle atmosfere natalizie, avremo la possibilità di gustarci il concerto „Mit Pauken und Trompeten“ il 14 novembre con il Lindenbrass Ensemble della Staatskapelle Berlin e il 28, in collaborazione con il Landes-Musikrat Berlin, presenteremo „Hornissimo“, una serata con i più bei concerti per corno, a ridosso delle celebrazioni annuali che verranno tributate a questo strumento!

Riguardo ai tradizionali concerti natalizi vanno segnalati i „Capolavori Celebri“ il 25 dicembre con l’eccezionale violinista Guy Braunstein, che già ha trionfato presso il nostro pubblico, e il 26 la „Musica da Film da tutto il mondo“, come sempre presentata e diretta da Scott Lawton. Fra i titoli, „Lo Squalo“, „Jurassic Park“, „I Pirati dei Caraibi“, „Il Signore degli Anelli“, „Gladiator“ ed altri.

Destinata ad essere una highlight della stagione sarà anche la „Serata di Grandi Classici“ del 26 dicembre, diretta da Andreas Wittmann con il concerto per pianoforte n.1 di Čajkovskij e il Boléro di Ravel.

Come da tradizione, il primo dell’anno sarà dedicato alla Nona Sinfonia di Beethoven con l’„inno alla gioia“.

Da considerare con attenzione anche il „Concerto Romantico“ del 30 gennaio con la sinfonia „Dal nuovo mondo“ di Dvořák e „Violino Incantato“ il 6 febbraio, con la direzione di Daniel Stabrawa, primo violino dei Berliner Philharmoniker.

Per Pasqua ecco „Magia dell’opera italiana“ la domenica, mentre il lunedì l’innovativo concerto „Swinging Ostern“ con Brass Band Berlin e „Musik mit Witz, Charme & Frack“.

Le novità, anche nel formato di presentazione, non finiscono qui! Con „Incontro di Virtuosi“ inaugureremo infatti una serata particolare di osmosi fra letteratura e musica, con l’attore Thomas Wittmann.

I „Capolavori per violino“ arriveranno il 30 aprile con i giovani solisti della Zakhar Bron Chamber Orchestra (il prof. Zakhar Bron è un didatta del violino di fama mondiale, maestro anche di Maxim Vengerov e David Garrett).

Ancora una serata particolarissima avrà luogo il 7 maggio con German Brass in concert, un ensemble di lusso con un programma di capolavori meravigliosamente trascritti e rielaborati per questi maestri degli strumenti a fiato! Il concerto si avvarrà inoltre della presentazione di Klaus Wallendorf dai Berliner Philharmoniker.

Il concerto di chiusura è una vera e propria festa a cui il nostro pubblico tiene particolarmente e noi non lo deluderemo. Combinando tradizione e novità, il 21 maggio 2016 offriremo un ricchissimo programma di prelibatezze musicali.

Davvero non ci resta altro che augurarvi una indimenticabile esperienza con la nuovissima stagione di Klassik für Jedermann nella Filarmonica di Berlino.

Das Programm der neuen Konzertsaison 2015/16 in der Berliner Philharmonie mit vielen Highlights ist gerade erschienen!…

Posted by Klassik für Jedermann – Philharmonie Berlin on Monday, 18 May 2015

– Contenuto promosso dalla Konzertdirektion Prof. Victor Hohenfels –

Share Button