Home » Archives by category » Rubriche » Cruccami (Page 3)

TEUTONICHE SCHEGGE – Schegge da Halle

TEUTONICHE SCHEGGE – Schegge da Halle

A Berlino bastava una pedalata per essere al di qua o al di là del Muro. Halle era (ed è) tutta ad Est, ma preferisce ignorare il suo recente passato di centro dell’industria chimica pesante: ne lascia il ricordo ai tetri Plattenbauem che si rincorrono nei quartieri periferici, dove neonazi e (pochi) stranieri si contendono la scena. […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Capodanno in famiglia

TEUTONICHE SCHEGGE – Capodanno in famiglia

Capodanno quieto quest’anno. Di mezzo c’è un trasloco per il quale ho già ipotecato svariati anni di girone fra gli iracondi a furia di imprecare contro le altre sfere, e che mi ha impedito anche solo di fingere di cercare un’alternativa più vida loca a quella che mi è stata proposta. Ergo, il salto dell’anno (come dicono […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Di ghiaccio, santi e zucchine

TEUTONICHE SCHEGGE – Di ghiaccio, santi e zucchine

Il sabato mattina a Berlino, specie quando è incellophanata da uno strato di ghiaccio, dovrebbe passarsi a letto, a ripetere come mantra i buoni propositi di non toccare più alcool per il resto della settimana. Invece, capita che l’amico di un conoscente del club di vela di Berlino organizzi un “alternative tour” (su terraferma) e […]

TEUTONICHE SCHEGGE – DAF: Deutsch als…?

TEUTONICHE SCHEGGE – DAF: Deutsch als…?

Dopo 1 anno e mezzo si torna fra i banchi per un esame: non è facile dopo un anno di colletto (o collare di forza?) bianco, e la tensione mi consuma. Devo sottopormi al test DAF, il test che certifica una conoscenza della lingua tedesca adeguata all’ambiente accademico. Al solito: si ascolta, si legge, si scrive […]

TEUTONICHE SCHEGGE – A fil di pagina

TEUTONICHE SCHEGGE – A fil di pagina

“Maria, ihm schemckt’s nicht” (Maria, non gli piace) è il titolo di un libro scritto da Jan Weiler, giornalista del Süddeutsche Zeitung. In 276  scorrevolissime pagine, l’autore racconta del suo peculiare incontro con l’Italia e gli italiani: si è sposato, infatti, con la figlia di un Gastarbeiter originario di Campobasso. Figura chiave dell’intero romanzo (realistico, ma con licenza […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Ma(h) la sanità?

TEUTONICHE SCHEGGE – Ma(h) la sanità?

L’autunno è il mese della prevenzione, anche se non ci sono più stagioni. Così mi sono detta che, forse, dopo un anno solare a Berlino, era ora di trovarsi un cosiddetto “medico della mutua”, giusto per rinfrancare la coscienza e non aizzare contro di me il destino, si sa mai. Google-maps munita, ho subito trovato il […]

TEUTONICHE SCHEGGE – “A”: variazioni sul tema

TEUTONICHE SCHEGGE – “A”: variazioni sul tema

Passeggiata notturna tra la Sprea e l’isola dei musei, ovvero, l’illusorio antidoto alla troppa pizza casereccia preparata da un amico danese e al concerto che è seguito. In un centro culturale ungherese, dove strimpellavano crucchi ed americani, mentre sedevo con una lituana. Il cuore turistico di Berlino è taciturno sotto una luna pallida e nell’aria che ancora […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Cronache da un WG

TEUTONICHE SCHEGGE – Cronache da un WG

Da ormai 6 mesi condivido tetto ed affitto con D., brandeburghese doc. e, al di là di ogni mia più rosea aspettativa, l’inquilino si è dimostrato inesauribile fonte per i miei rimuginamenti pseudoantropologici. La nostra convivenza è da sempre scandita da ritmi inalterati: ci incrociamo la sera durante la sua pausa sigaretta, sul balcone. Lui scenera […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Un bestiale colpo di fulmine

TEUTONICHE SCHEGGE – Un bestiale colpo di fulmine

L’amore a prima vista esiste. Ho sempre avuto uno spiccato gusto per l’asimettrico, l’irregolare, l’ibrido e sono stata folgorata da un porcellino oviparo ricoperto di lanuggine. Dove l’ingegneria genetica ancora non è arrivata, da tempo è arrivata la lingua che, come si sa, è più lenta solo forse del pensiero, ma essendone l’ineluttabile estrinsecazione, è […]

Page 3 of 512345