Home » Archives by category » Rubriche » Cruccami

Teutoniche Schegge: Verità

Teutoniche Schegge: Verità

Nella miglior tradizione umanistica, é giusto condividere qualunque illuminazione personale affinché chiunque possa goderne. Novella Buddha dell’era mediatica, ho raggiunto la pace dei sensi, io so.  Come sempre, c´è stata la ribellione alla morale paterna, la fuga, i ripensamenti, per infine approdare alla Verità là dove sempre se ne era stata, sorniona come un gatto […]

Un buon anno in Crucchia

Un buon anno in Crucchia

 di Miriam Franchina Aggirandomi per la rete, mi sono imbattuta in questo augurio per il 2015 e non ho potuto esimermi da un’ennesima indagine etimologica da poltrona a suon di click. null-acht-fünfzehn o 08/15 è un’espressione che sta per “niente di speciale, piuttosto scialbo” Niente cabala, c’entra la MG 08/15, una mitragliatrice di conio crucco; e […]

Di grovigli sinaptici, asparagi bianchi e sturalavandini

Di grovigli sinaptici, asparagi bianchi e sturalavandini

di Miriam Franchina Il lusso del dottorando è che è un po’ un Michelasso: mangia, beve e va a spasso. In combinazioni diverse e ordine sparso, e con il ciclico blocco dello scrittore, quando si contempla l’opzione di farsi monaco in Tibet, o il giro del Guatemala in autostop, o di riciclarsi come modella per […]

L’eleganza del tedesco quando parla di calvizie

L’eleganza del tedesco quando parla di calvizie

di Miriam Franchina Quando dalla capoccia di un uomo si cominciano ad intravedere i pensieri, si sa, la strada è in discesa verso la pelata, calvizie, fronte alta. Insomma, “der Kopf wächst durch die Haare” (la testa cresce fra i capelli”). Mettetela un po’ come vi pare, ma non riusciremo mai a coniare un termine […]

La lingua tedesca e il Wurst: modi di dire e proverbi sulla salsiccia

La lingua tedesca e il Wurst: modi di dire e proverbi sulla salsiccia

di Miriam Franchina Signore e signori, oggi „es geht um die Wurst“. Ebbene sì, quando si parla di questioni cruciali, in tedesco si tratta di salsiccia. L’onnipresente Wurst, patrio e versatile orgoglio culinario o dileggiato simbolo di vetusta germanità cui si preferisce del tofu, ha una certa duttilità anche a livello linguistico. Del resto, tutto […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Dizionario aggiornato del WG-Party

TEUTONICHE SCHEGGE – Dizionario aggiornato del WG-Party

Prendi una primavera precoce e la pausa fra i semestri e anche Halle si ravviva con un tocco da ridente borgo: Händel scruta il fiume Saale, sperando non gli rovini il festival di maggio, e gli studenti scandiscono il ritmo degli esami a suon di WG-Party. Con una certa malinconia dei tempi che furono, ne approfitto anche io […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Di riti ed antenati

TEUTONICHE SCHEGGE – Di riti ed antenati

Dal giorno del mio saluto al suolo patrio, ogni estate coincide con un pellegrinaggio più o meno lungo nella terra degli avi. Sciacquo compunta i panni al Serio, zompetto bucolicamente per i campi concimati della Bassa Bergamasca, rendo solenne omaggio a Città Alta. Ma soprattutto, mi sottopongo alla cura all’ingrasso sotto l’implacabile direzione materna, irrinunciabile […]

TEUTONICHE SCHEGGE – La mia “germanitudine” quotidiana

TEUTONICHE SCHEGGE – La mia “germanitudine” quotidiana

Oggi ho obliterato la mia quota giornaliera di germanitudine. Il problema è che sono solo le 9.37 di una cupa giornata di pioggia misto nevischio, e che la mia compagna di ufficio uigura ha ribadito che lei è un essere freddo secondo la medicina cinese, per cui bisogna alzare il riscaldamento al massimo. E io […]

TEUTONICHE SCHEGGE – Pensiero Estivo

TEUTONICHE SCHEGGE – Pensiero Estivo

Prendo commiato dalla mia ormai beneamata Halle: ad agosto solo anziani e bambini dribblano le fameliche zanzare del dopo piena e cercano frescura in ogni fontana, laghetto, rivolo. Fra di loro qualche turista alla ricerca dei fasti di Lutero e dell’Illuminismo sassone, o qualche enofilo che si è spinto nel baluardo viticolo più settentrionale del Paese. […]

Page 1 of 512345