Home » Archives by category » Rubriche » Nächste Station (Page 3)

Nächste Station > La ricostruzione dello Statdschloss Berlin

Nächste Station > La ricostruzione dello Statdschloss Berlin

di effeerre* Del tutto fuori tempo vorrei stilare le domande che reputo più centrali rispetto al progetto di ricostruzione del castello di Berlino, già cantierato e in stato di avanzamento. Non da architetto ma da “comune” cittadino. Lo Statdschloss Berlin prima della guerra era un centro attivo della vita cittadina? Il progetto si inserisce nel processo […]

Nächste Station > La purezza del nuovo

Nächste Station > La purezza del nuovo

di effeerre* Per fare un palazzo serve una squadra di 15 operai e 6 mesi di lavoro. Con ogni operaio che beve mezzo litro di birra al giorno, fanno in totale 900 litri. Lavorando ai piani alti, vi vorrei vedere a scendere dalle impalcature a livello strada, ogni volta, per svuotarvi la vescica. Sono almeno […]

Nächste Station > Berlino è un acquerello

Nächste Station > Berlino è un acquerello

di effeerre* Berlino si dipinge su una tela dove è stata fatta scorrere acqua arrugginita. Ma non troppo accesa. Colori di nuvola, poco spazio per la fantasia. Piuttosto una sfumatura che ricordi il passaggio stagionale, che è breve: l’estate rovesciata in un autunno pallido: poi la quiete. Per rendere il giusto alla rappresentazione, si inizi […]

Nächste Station > Stare su

Nächste Station > Stare su

di effeerre*  Sono venuto a Berlino per noia. Ho mandato una mail e mi hanno preso. Da allora ho provato a imparare il tedesco, ho cominciato a girare con le buste di stoffa. La bici la usavo anche a Roma. Ho poco da imparare a riguardo, se non questa disinvolta scanzonatura di girare quando fuori fa […]

Nächste Station > Intorno al KZ Sachsenhausen

Nächste Station > Intorno al KZ Sachsenhausen

di effeerre* A Orianenburg, dove venticinquemila giorni fa la cenere dei corpi dissidenti risaliva i muri e la lunga ciminiera del crematorio, hanno portato il signor Reimann a ricordarsi di quando era bambino. “La cenere si posava sui tetti, nei cortili dove giocavamo. Gli alberi che vede giù in fondo, a ridosso della rete, sono […]

Nächste Station > La montagna di Berlino

Nächste Station > La montagna di Berlino

di effeerre Apprendo oggi l’esistenza di un progetto di trasformazione dell’ex aeroporto di Tempelhof in una montagna artificiale, una mastodontica vetta alta 2000 metri, ideale per la raccolta della margherita in primavera e la pratica del bob a cinque in inverno. Essendo presenti a Berlino già diversi trümmerberg, ammassi di detriti bellici divenuti col tempo collinette, […]

Nächste Station > Fuga dall’Est

Nächste Station > Fuga dall’Est

di effeerre I primi mesi di vita a Berlino sono stato anche io vittima dell’Est. Vivevo confinato lungo la Frankfurter Allee, tra i palazzi grigi della Samariter Straße. Ovviamente sapevo che l’Ovest esisteva, mi ero informato. Ma mi ripetevano tutti: “Lì non c’è nulla, inutile varcare il muro”. Poi un giorno mi decisi, presi la […]

Nächste Station > Berlin am Meer

Nächste Station > Berlin am Meer

di effeerre La Berlin am Meer è una mappa che fa capolino tra le vetrine di qualche libreria. Opera geniale e non del tutto priva di teutonico sarcasmo, mostra una Berlino trasformata a città di mare, città di porto, città porto di mare. Dopo un kilometro la Kottbusser Damm si interrompe, non esiste più. Evapora […]

Nächste Station > Test per capire se qualcuno è tedesco

Nächste Station > Test per capire se qualcuno è tedesco

di effeerre Per capire se qualcuno è tedesco, si prenda una mela e si cominci a mangiarla in sua presenza. Se il soggetto esclama: “Ach! Gesund!” — allora è tedesco. Se il soggetto aggiunge: “Vitaminen!” — è sicuramente della Ruhr o di un bacino non ancora raggiunto dall’agricoltura. Chi esclama: “Guten Appetit!” mentre si effettua questo test all’ora di […]

Page 3 of 41234