BVG, aumento in arrivo per i prezzi dei biglietti

22 February 2013

Share Button
[© Floris Oosterveld on Flickr / CC BY 2.0]

[© Floris Oosterveld on Flickr / CC BY 2.0]

A distanza di un anno dal precedente aumento, un nuovo rincaro potrebbe andare a colpire i prezzi dei biglietti dei mezzi pubblici di Berlino. A luglio del 2012, le tariffe si erano alzate del 2,8 per cento. Stavolta l’impennata potrebbe essere ancora maggiore: il 3 per cento, secondo quanto rivelato dalla Berliner Zeitung.

Il mensile ABC passerebbe da 95 a 97 euro, il mensile AB toccherebbe quota 78 euro, l’annuale crescerebbe di 12 euro. Il biglietto valido per una corsa singola, invece, sarebbe venduto a 2,60 euro anziché gli attuali 2,40. Aumenterebbero contestualmente anche i prezzi dei treni sulle tratte dirette a Francoforte, Stoccarda e Mainz.

Contro al provvedimento – che potrebbe entrare in vigore a giugno – si è già mobilitata la IGEB, associazione che cura i diritti dei passeggeri; alla fine, però, sarà il senato a decidere. La BVG, dal canto suo, giustifica la richiesta di aumenti con l’innalzamento del costo di manodopera e dell’elettricità necessaria per il funzionamento della rete pubblica.

Share Button