Brandeburgo versione ‘Breaking Bad’: è tempo di Crystal Meth

27 January 2016

Share Button
Season_2_promo_pic_4

© Breaking Bad – screenshot

di Paola Moretti

Era la prima decade del 2000 quando Rainald Grebe cantava: ‘ci sono posti in cui succede qualcosa/ ci sono posti in cui succede veramente qualcosa/ poi c’é Brandeburgo
K.I.Z. rivisita nel 2011 ‘There is a house in New Orleans’ e la trasforma in ‘Da ist ein Haus in Neuruppin’, in paese del Brandeburgo, nel quale, stando al testo della canzone, un serial killer è a piede libero.
E qualche anno dopo arriva Grim104 e ci dice che sì, Grebe e K.I.Z. avevano ragione, ma aggiunge ‘Brandeburg, Breaking Bad […] Brandeburg, Crystal Meth

L’evoluzione da desolata provincia a teatro di orrori non è difficile da credere, tanto più che è vera. Non per quanto riguarda il serial killer, bensì la Crystal Meth.
In Europa la Repubblica Ceca sembra essere una delle più grandi produttrici della terza droga più dannosa al mondo. Lì la si può comprare a soli 7 euro al grammo. Ha superato in fretta i confini cechi per arrivare prima in Sassonia, poi poco più a nord, nel Brandeburgo.

La procura di Cottbus, cittadina del Brandeburgo, dichiara che il numero di crimini compiuti sotto l’effetto della droga siano aumentati. Studi sulle conseguenze del consumo di meta-anfetamina dichiarano che la sostanza interagisca con regioni del cervello che comandano l’inibizione dell’aggressività ed il controllo dei propri impulsi. Non sono rari infatti episodi psicotici nei consumatori di crystal meth. Ovviamente è arrivata anche nella capitale, a luglio dell’anno passato infatti ne erano stati trovati 4,5 kg in un appartamento di Schöneberg. Non si hanno ancora dati certi sull’entità del consumo e sulla sua diffusione, ma si suppone che la Crystal Meth a Berlino sia assunta come ‘partydroge’ per i suoi effetti potenzianti.

Fonti:

Tagesspiegel 1

Tagesspiegel 2

Tagesspiegel 3

 

Photo by crises_crs

Share Button