I Verdi: «Bicicletta al posto dell’auto blu per i politici tedeschi»

6 December 2013

Share Button

«Politici, è il momento di cambiare: basta con le auto blu». La richiesta, rivolta ai parlamentari tedeschi, arriva dal Partito dei Verdi, tradizionalmente attento alle tematiche come sprechi, ambiente ed ecologia.

Pochi giorni fa, si è scoperto che l’azienda che fornisce da anni le lussuose Mercedes in dotazione ai politici federali, Rocvin, è “a rischio bancarotta”. Lo ha scritto il Der Spiegel.

Così, i Verdi hanno colto il momento per lanciare la propria proposta: sostituire la costosa e inquinante flotta automobilistica del Bundestag con un parco macchine più ecologico e tante biciclette.

leggi anche: a Berlino nasce il Fahrradloft, condominio a misura di bicicletta

«Dovremmo offrire vetture meno inquinanti e privilegiare le due ruote», ha spiegato Bärbel Höhn, il vicepresidente del partito nel Bundestag. «Questo ridurrebbe i costi e sarebbe d’esempio per la gente».

Una riduzione delle auto blu, in ogni caso, sembra inevitabile. Qualora l’azienda attuale dovesse interrompere il servizio, infatti, pare difficile che qualcuno ne prenda il posto: durante l’ultimo bando, Rocvin era stata l’unica a presentare un’offerta.

I tassisti di Berlino, intanto, si dicono pronti a prendersi carico del trasporto dei politici. Sarebbero loro, con tutta probabilità, a beneficiare maggiormente da un cambio di rotta. I Verdi, però, non si danno per vinti: per loro, la soluzione migliore resta la bicicletta.

leggi anche: Ecologia a due ruote, a Berlino arrivano le biciclette in bambù

Share Button