Inaugurata la biblioteca italiana di Francoforte

24 February 2014

Share Button
Una foto della biblioteca italiana a Duesseldorfer Strasse.

Una foto della biblioteca italiana a Düsseldorfer Strasse.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Dopo un lungo periodo di gestazione finalmente, per mano del Coordinamento Donne Italiane di Francoforte, è stata inaugurata la Biblioteca Italiana.

Alla serata di inaugurazione oltre al Coordinamento Donne stesso è intervenuto Luigi Brillante, consigliere comunale e promotore del centro di incontro per gli italiani a Francofote di Düsseldorfer Strasse 15, a poca distanza dalla Stazione Centrale in direzione della Fiera dove ha sede la stessa biblioteca e anche il Console Generale d’Italia in Francoforte Cristiano Cottafavi.

Il progetto della biblioteca era in cantiere da diverso tempo, ma per mancanza di spazi era stato sempre rimandato. Già qualche anno fa il Coordinamento aveva ottenuto i fondi dall’ufficio per le multikulturelle Angelegenheiten ma non riuscendo a portare in porto il progetto li aveva restituiti.

Questa volta invece è stato fatto tutto senza il sostegno pubblico. M non si tratta di una scelta politica, quanto piuttosto per un immotivato rifiuto da parte dell’ufficio stesso.

Ad ogni modo la biblioteca ha inaugurato e, da qualche giorno, è operativa con servizio di prestito. È aperta quotidianamente dalle 17 alle 23 e i libri possono essere presi in prestito ogni martedì dalle 16 alle 20 e il tesseramento è gratuito.

*Leggi tutte le notizie sulla tua città su Il Mitte / Francoforte*

I libri provengono in gran parte dalla Casa di Cultura, un associazione che un tempo aveva sede a Bockenheim fondata nel dopoguerra per dare accoglienza agli immigrati di allora. Anch’essa offriva un servizio bibliotecario che poi però venne abbandonato. I duemilacinquecento volumi sono rimasti a prendere la polvere per diversi anni prima di essere di nuovo disponibili al pubblico dallo scorso 4 febbraio.

Oltre a questi volumi, ci spiega Massimiliano Angelucci – responsabile tecnico dell’iniziativa – la biblioteca ha già ricevuto alcune donazioni che dovrebbero arrivare dall’Italia.

L’idea della biblioteca nasce sia dalla constatazione della scarsa offerta di libri in lingua italiana da parte delle biblioteche francofortesi, ma soprattutto dalla possibilità di costituire un luogo di incontro per italiani che abbia come fine l’incoraggiamento alla lettura.

All’interno dello spazio infatti il Coordinamento donne si è prefissato l’obiettivo di organizzare gruppi di lettura per bambini a frequenza settimanale. L’idea è quella di garantire dimestichezza con i libri per i bimbi in età pre-scolare e in questo modo favorirne la passione per la lettura. Oltre a questo non mancheranno eventi, dibattiti e incontri con autori, tutto all’insegna della cultura.

Per chi fosse interessato, il catalogo è consultabile anche online, sul sito della biblioteca.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button