Berlino taglia nella PA 2629 licenziamenti in arrivo

13 June 2012

Share Button

Il Rotes Rathaus © acc521

L’amministrazione pubblica di Berlino diventerà più “snella” e questo comporterà il taglio, entro il 2016, di ben 2629 posti di lavoro.

Secondo quanto scoperto dalla “Berliner Zeitung” il piano di tagli del personale, deciso dal governo di Wowereit, comporterà un risparmio di 22 milioni di euro all’anno.

I settori più colpiti saranno il dipartimento dello sport (780 licenziamenti), il dipartimento della giustizia (542), il dipartimento per lo sviluppo urbano (250).

Le uniche categorie che verranno risparmiate dai tagli saranno insegnanti, poliziotti, vigili del fuoco, magistrati della procura e funzionari dell’amministrazione finanziaria.

Share Button