Berlino, a Wedding c’è un mercatino di Natale per chi ha pochi soldi

9 December 2013

Share Button
[© Bernard Goldbach on Flickr / CC BY 2.0 / remixed by Il Mitte]

Foto d’archivio [© Bernard Goldbach on Flickr / CC BY 2.0 / remixed by Il Mitte]

A Berlino non tutti possono permettersi di passeggiare tra le eleganti bancarelle di Gendarmenmarkt, nel mercatino di Natale più famoso della città, dove l’ingresso si paga (1 euro) e un bicchiere di Glühwein costa 3,50 euro.

Questo tradizionale appuntamento dicembrino, collocato nella suggestiva piazza di Mitte, è infatti sempre di più un affollatissimo punto di ritrovo per turisti, dove la proposta originale – cibo ed artigianato locale – è andata scomparendo negli anni.

Per chi cerca qualcosa di più autentico e meno dispendioso, ecco dunque l’alternativa: a Wedding è tornato, come ogni anno, il mercatino di Natale “sociale”. Qui, si possono trovare idee regalo adatte alle tasche di tutti.

leggi anche: i Mercatini di Natale a Berlino 2013, orari e indirizzi

Situato in Nettelbeckplatz, questo Adventsmarkt offre prodotti di ottima fattura a basso costo. Anche i prezzi del cibo sono concorrenziali: un bratwurst è venduto a 50 centesimi, una fetta di Stollen a 30. Gli stessi venditori sono scelti dal Jobcenter tra i disoccupati.

La maggior parte degli oggetti costa pochi euro: fanno eccezione soltanto le biciclette, vendute tra i 20 e i 40 euro.

Un’iniziativa interessante, aperta a chi possiede un reddito inferiore ai 900 euro netti mensili. Il mercatino è dotato persino di una sua moneta interna. All’ingresso, infatti, vengono distribuiti gettoni del valore di 50 centesimi, utilizzabili in tutte le bancarelle.

Share Button