A Berlino un laboratorio di Teatro in italiano dedicato a Fassbinder

14 December 2015

Share Button
SHADOW OF ANGELS, (aka SCATTEN DER ENGEL), Adrian Hoven (top), Rainer Werner Fassbinder, 1976

SHADOW OF ANGELS, (aka SCATTEN DER ENGEL), Adrian Hoven (top), Rainer Werner Fassbinder, (1976)

Un nuovo interessante Laboratorio di Teatro a Berlino. Si tratta di “La Germania che ho in testa”, condotto da Maurizio Lupinelli, a cura dell’Associazione Culturale Nerval Teatro, attualmente in residenza artistica presso Castiglioncello.

Il laboratorio è finalizzato alla realizzazione di un allestimento scenico partendo dal testoSangue sul collo del gatto di R.W. Fassbinder. Lo spazio che ospiterà il laboratorio avrà la particolarità di non essere una scena teatrale, bensì i magazzini di una fabbrica di birra a Neukölln.

Il laboratorio, di quattro ore giornaliere, dalle 19.00 alle 23.00, si terrà dal 19 al 29 gennaio 2016, con messa in scena pubblica prevista per il 30 gennaio 2016.

Il laboratorio è rivolto ad attori, registi, performer, danzatori e a chiunque fosse interessato a fare questo tipo di percorso, anche eventuali principianti alla prima esperienza con la scena. le lezioni si terranno in italiano, ma la conoscenza della lingua italiana non è indispensabile alla partecipazione del laboratorio.

I posti sono limitati ad un massimo di 30. Per partecipare occorre scaricare il modulo di iscrizione del sito internet, compilarlo e inviarlo con foto entro il 20 dicembre 2015 all’indirizzo [email protected].

Maurizio Lupinelli ha iniziato il cammino nel teatro, accompagnato da autori come Kleist, Büchner, Weiss e Brecht, per poi incontrare Herzog, Fassbinder, Acthernbusch e Schwab. Comincia ad affermarsi nel panorama teatrale italiano nel 1986 con lo spettacolo Harvè Harvè. Dopo svariati anni di progetti e spettacoli, nel 2007 fonda, con Elisa Pol, la compagnia Nerval Teatro.

Per ulteriori informazioni sulle iscrizioni potete visitare l’evento Facebook ufficiale.

Il costo del laboratorio teatrale “La Germania che ho in testa” è di 150 euro.

nerval2web-640x427

Maurizio Lunelli © Nerval Teatro

Share Button