Berlino è stata scelta per ospitare i campionati europei di atletica leggera paralimpica del 2018

20 August 2016

Share Button

Sarà la città di Berlino ad ospitare i campionati europei di atletica leggera paralimpica del 2018. La competizione sportiva, che si è tenuta per la prima volta nel 2003, ad Assen, nei Paesi Bassi, ha cadenza biennale e il comitato paralimpico internazionale ha annunciato che la prossima edizione avrà luogo proprio nella capitale tedesca. All’interno del Friedrich Ludwig Jahn Sportpark, che puó contenere più di 600 atleti provenienti da 40 nazioni, si svolgerá dunque una competizione che precede di soli due anni i Giochi paralimpici di Tokyo.

Ryan Montgomery, direttore degli Sport Estivi del comitato paralimpico internazionale, ha dichiarato di aspettarsi, vuoi per la grinta degli atleti, vuoi perchè questi giochi sono di fatto l’anticamera dell’appuntamento del 2020, un elevatissimo livello di competizione.
Nella precedente edizione, che ha avuto luogo in Italia, a Grosseto, ha dominato la Russia, con un bottino di 131 medaglie (51 ori, 51 argenti, 29 bronzi), ma un ottimo risultato é stato conseguito anche dalla Gran Bretagna, con 56 medaglie (23 ori, 17 argenti, 16 bronzi). Con le sue 13 medaglie (2 ori, 5 argenti, 6 bronzi), l’Italia ha invece conquistato la tredicesima posizione della classifica generale.
Non ci resta che aspettare l’appuntamento di Berlino, per scoprire se ci saranno conferme o sorprese.

Share Button