Dov’è il controllore? A Berlino la radio ti avverte in anticipo

30 June 2014

Share Button

A Berlino i controllori sembrano agenti sotto copertura: fino ad un istante prima che si alzino dal loro sedile e ti chiedano il biglietto, non li puoi riconoscere.

Un “effetto sorpresa” che coglie impreparati moltissimi Schwarzfahrer, i “viaggiatori in nero” che utilizzano i mezzi pubblici sprovvisti di un ticket valido. Adesso, però, tutto potrebbe cambiare, a causa di un nuovo servizio avviato da BVG e destinato a fare discutere.

A partire da oggi, infatti, sarà possibile conoscere in anticipo su quali linee e a quali orari si troveranno i controllori. Basterà accendere Radio Berlin (frequenza 88.8) e ascoltare gli aggiornamenti trasmessi in FM ogni trenta minuti.

Quello che a molti potrebbe sembrare un controsenso è, per l’azienda che gestisce la U-Bahn, i Bus e i Tram cittadini, un metodo innovativo per scoraggiare chi non fa il biglietto.

Secondo la portavoce BVG Petra Reetz, il servizio si rivolge direttamente agli evasori: «Vogliamo convincerli a comprare un biglietto o rinunciare alla corsa», piuttosto che salire in carrozza senza un biglietto. Attenzione, però: «Citeremo soltanto una parte dei controlli totali», ha aggiunto Reetz.

Ogni anno, decine di migliaia di persone viaggiano senza un biglietto valido, e la percentuale rispetto al totale è in crescita. Nel 2008 era il 3,8%, nel 2011 il 4,5%, nel 2012 il 5,2%. Ogni giorno, in città, vengono compilate 821 multe.

Share Button