Berlin Art Week, nasce il nuovo appuntamento autunnale con l’arte

1 June 2012

Share Button

Un anno dopo l’improvvisa cancellazione dal calendario dello scorso anno della più importante fiera internazionale d’arte della capitale tedesca, Art Forum Berlin (dal 1996), Berlino ha finalmente programmato una nuova settimana d’arte: Berlin Art Week, una collaborazione senza precedenti tra gallerie private ed istituzioni culturali pubbliche, con l’obiettivo di rafforzare Berlino come centro internazionale dell’arte.

Una settimana, dall’11 al 16 settembre 2012, che combinerà le attività degli operatori e attirerà numerosi collezionisti e appassionati d’arte provenienti da tutto il mondo.
“La Berlin Art Week è la nostra risposta alla crescente concorrenza di posizione nel mercato internazionale dell’arte” – ha dichiarato Sybille von Obernitz, senatrice per l’Economia, annunciando l’iniziativa.
André Schmitz, Segretario alla Cultura, ritiene che l’accordo su un’azione concertata permetterà a Berlino, come luogo d’arte e di produzione, di avanzare nel suo complesso.

La precedente fiera d’arte Art Forum venne cancellata lo scorso anno, a sorpresa, a causa del mancato raggiungimento di un accordo con l’organizzazione privata Art Berlin Contemporary (ABC) in merito ad una fusione. Secondo l’Associazione delle Galleria, l’annullamento ha significato un calo delle vendite, per i commercianti d’arte, del 40 per cento.

Con circa 400 gallerie e 6.000 artisti, Berlino è  – secondo Sybille von Obernitz – il più grande centro di gallerie d’arte in Europa. Per la nuova settimana dell’arte, ci dovrebbe essere una piattaforma organizzativa comune ed un’operazione di marketing unificata. Il Ministero per l’Economia promuoverà il progetto con 250.000€, mentre, secondo Schmitz, dal bilancio culturale ne arriveranno  500.000.

Ulteriori informazioni sul programma saranno a breve online sul sito web ufficiale di Berlin Art Week.

Share Button