Attentato di Istanbul: soppressi tutti i voli in partenza da Berlin Tegel

29 June 2016

Share Button

Dopo il terribile attentato che ha avuto luogo stamattina all’aeroporto Ataturk di Istanbul, tutti i voli di oggi, mercoledì 29 giugno, in partenza da Berlin-Tegel verso Istanbul, sono stati soppressi. Lo ha dichiarato il portavoce della societá aeroportuale Lars Wagner. Soltanto cinque voli sarebbero partiti regolarmente e non è ancora chiaro quando la situazione tornerà normale. Anche un aereo in partenza nella notte di martedì da Berlino-Tegel e con destinazione Istanbul, avente a bordo 209 passeggeri, dopo aver registrato un ritardo di un’ora non ha mai raggiunto la sua destinazione. All’inizio si era parlato di una deviazione verso Ankara, ma Wagner ha in seguito dichiarato ufficialmente che l’aereo sarebbe tornato a Berlin-Tegel dalla Slovacchia.

L’attentato all’aeropoto Ataturk di Istanbul ha avuto luogo ieri sera, intorno alle 22.00 locali, 21.10 italiane. Almeno sette uomini si sarebbero fatti saltare in aria durante uno scontro a fuoco con la polizia e dopo aver sparato sulla folla nel terminal voli internazionali. I morti sarebbero almeno 36, 147 i feriti. L’attentato non è ancora stato rivendicato.

Share Button