Archipelago in motion, il cinema indonesiano al Filmmuseum

6 October 2015

Share Button

archipelago in motionBannerino_FrancoforteFrancoforte – Manca poco all’inizio della Fiera del libro che quest’anno si terrà dal 14 al 18 ottobre. Il paese ospite di quest’anno è l’Indonesia e come succede ogni anno, in città si moltiplicheranno le iniziative dedicate al Eherengast.

Una inizia già questa settimana, al Filmmuseum infatti inizia oggi, martedì 6 ottobre, la rassegna Archipelago in Motion.

Dedicata al cinema Indonesiano, la serie di film proseguirà fino alla fine del mese, con la proiezione di Janalan – Streetside di Daniel Liv venerdì 30.

Accanto a due film che fanno parte dei classici (Lewat djam malam – After the Curfew del 1954 e Tjoet nja’ dhien del 1989) la rassegna si occupa soprattutto della produzione recente, che spazia dall’animazione, ai cortometraggi. La maggior parte dei film però rispecchiano la situazione politica e sociale del paese affrontando temi tra cui la poligamia e la religione.

I titoli sono praticamente sconosciuti e la rassegna probabilmente un’occasione più unica che rara di poter incontrare il cinema indonesiano. Per informazioni specifiche sul programma è possibile consultare il sito del Filmmuseum.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

 

Share Button