Agosto “classico” al Babylon: cinque film italiani che hanno fatto la storia del cinema

30 July 2016

Share Button

Avrá luogo anche d’estate il consueto appuntamento domenicale con il CinemAperitivo al cinema Babylon, che proporrá una serie di film italiani che hanno fatto la storia del cinema.
Si parte giá dal 31 luglio con “I Pugni in Tasca”, opera prima di Marco Bellocchio e meraviglioso affresco di una generazione che ha anticipato il ’68. La versione presentata al pubblico sarà quella recentemente restuarata dalla Cineteca di Bologna.
A seguire, il 7 agosto e il 14 agosto, saranno presentati due film di Luchino Visconti: “La Terra Trema”, ispirato a “I Malavoglia” di Giovanni Verga, e “Bellissima”, capolavoro sulla spietatezza del mondo dello spettacolo, con una grandissima Anna Magnani.
Il 21 Agosto sará la volta di quella che i cinefili considerano una vera e propria perla: parliamo della commedia agrodolce “Il Cappotto”, di Alberto Lattuada, ispirata all’omonima novella di Gogol’, per la prima volta a Berlino. Il 28 Agosto, per finire in bellezza, verrà presentato il grande classico di Pier Paolo Pasolini “Il Vangelo secondo Matteo”, un’opera che fa ancora discutere per la rappresentazione inconsueta della vita di Gesù.

Le proiezioni si svolgeranno al Cinema Babylon di Berlino, ogni domenica alle ore 16:00. Dopo ogni film verrà offerto un piccolo aperitivo italiano compreso nel prezzo del biglietto e ci sarà un dibattito a cura di Mara Martinoli, curatrice dell’evento insieme a Berlino Magazine.

I film sono tutti rigorosamente in lingua originale, con sottotitoli in inglese o in tedesco.

Trovate qui informazionio dettagliate

Questo è il link per l’acquisto anticipato dei biglietti

Qui sotto, la lista completa dei film fino al 28 agosto compreso:

31 luglio: “I pugni in Tasca” (1965) di Marco Bellocchio – Versione restaurata dala Cineteca di Bologna

7 agosto: “La Terra Trema” (1948)  di Luchino Visconti

14 agosto: “Bellissima” (1951) di Luchino Visconti

21 agosto: “Il Cappotto” (1952) di Alberto Lattuada

28 agosto: “Il Vangelo Secondo Matteo” (1964) di Pier Paolo Pasolini

Share Button