A Berlino il Sony Center diventa rosa per i diritti delle bambine

11 October 2012

Share Button

Wikimedia Commons

Un’iniziativa globale nata per festeggiare la “Giornata internazionale della bambina” coinvolgerà i monumenti contemporanei più conosciuti al mondo. A Londra, Delhi, New York, San Paolo, Copenhagen e Berlino, alcuni dei landmarks più celebri si coloreranno di rosa per una notte, l’11 ottobre 2012.

Nella capitale tedesca sarà il Sony Center a mutare pelle, diventando color confetto. A Londra toccherà al London Eye, a New York all’Empire State Building, a Copenhagen alla Sirenetta, a Delhi all’Old Fort. Un’iniziativa congiunta per sostenere l’iniziativa Raise Your Hands, voluta dalle Nazioni Unite e sostenuta da una campagna mondiale promossa da Plan International, organizzazione no profit che si occupa di bambini nei Paesi più poveri del mondo.

Per l’occasione, Plan International ha lanciato anche l’iniziativa Because I’m a girl, che contribuirà a garantire l’istruzione a quattro milioni di bambine non scolarizzate. Al mondo ben una ragazzina ogni tre, tra gli 11 ed i 15 anni, è soggetta a qualche forma di discriminazione. Una cifra davvero preoccupante.

 

Share Button