A Berlino i cani vanno al museo

30 July 2015

Share Button

Gone the Dogs  è la prima mostra a Berlino con accesso libero agli amici a quattro zampe. Incentrata sul rapporto tra l’uomo e il cane, l’iniziativa è in scena al Kupferstichkabinett, a due passi dal Tiergarten.

Porte aperte ai quadrupedi che, per una volta, potranno godersi un po’ di cultura. L’iniziativa è molto bizzarra di quello che può sembrare. Basti pensare al rapporto tra i cani e i propri padroni, talvolta tanto stretto da sfociare in una intimità rara. Anche di questo tratterà l’esposizione, curata da Lydua Rosia Dorn, la quale si trova sorpresa rispetto alla calma che i molti cani presenti hanno mantenuto.

“Mi ha sorpreso che nessuno dei cani abbia abbaiato e che si sia mantenuta una calma quasi innaturale.” Ha affermato Rosia Dorn.

Insomma, un buon modo per fare qualcosa di diverso per i nostri fedelissimi cani, rispetto alla solita passeggiata al parco.

Share Button