“4 Blocks”: in primavera parte la mini-serie sui clan arabi di Neukölln

24 October 2016

Share Button

8428410936_21542e5818_k

È ufficiale, con “4 Blocks” anche la Germania e in particolare Berlino, ha il suo prodotto sulla “mala”. La nuova mini-serie della TNT, che è in procinto di debuttare nella primavera del 2017, è imperniata sullo scontro e sulla lotta per il potere che vede interagire tra loro i clan arabi del quartiere berlinese di Neukölln.
Il protagonista, Toni, interpretato da un intenso Kida Khodr Ramadan, cerca in tutti i modi di lasciarsi alle spalle questo complicato contesto per la salvezza della sua famiglia e di se stesso, ma ovviamente l’impresa non sarà affatto facile.
Nel ruolo di un amico di Toni troviamo l’attore Frederick Lau, giá noto al pubblico in quanto protagonista del film “Victoria”, uscito nel 2015. Da più parti la scelta è stata criticata non perché l’attore non sia ritenuto stimabile, ma perché si ritiene che usare un personaggio bianco in funzione “positiva” in un cast in prevalenza dal background mediorientale e dalle connotazioni malavitose, possa suonare vagamente razzista.
Ad ogni modo la mini-serie è interessante e i suoi ritmi serrati riproducono l’analoga “velocitá della vita” che anima scorci come Sonnenallee e Karl-Marx-Straße. Il tutto è cesellato da una colonna sonora perfettamente funzionale e dal featuring del rapper tedesco Veysel, particolarmente adatto al suo ruolo.

Share Button