10.000 euro per informazioni utili sull’esplosione di Bismarckstraße

5 July 2016

Share Button

La polizia cerca informazioni utili a chiarire la dinamica dell’esplosione di un auto, avvenuta a Bismarckstraße il 15 marzo del 2016. Nell’esplosione era rimasto ucciso un uomo di 43 anni, Mesut TER, che si trovava seduto al posto di guida. In particolare le forze dell’ordine cercano conoscenti della vittima, frequentatori del suo ambiente o persone che il 15 marzo del 2016, tra le 7.00 e le 8.55, si trovavano sulla scena del crimine, più o meno all’altezza di Bismarckstraße 93.
La pubblica accusa ha offerto 10.000 euro di ricompensa per ogni informazione che porti all’arresto dei responsabili dell’omicidio.
Sembra che la vittima, un berlinese di origine turca, fosse legata a un circuito “a rischio” e fosse giá nota alla polizia per reati che vanno dallo spaccio di banconote false al traffico di droga. Inizialmente l’esplosione dell’auto, che non aveva ferito nessun passante ma si era limitata a uccidere il conducente, aveva fatto pensare a un regolamento di conti e a una bomba fatta detonare a distanza o a tempo.
Il quadro istruttorio è però fortemente lacunoso e per questo si cercano ovunque elementi che possano aiutare gli inquirenti a ricostruire la dinamica e le cause dell’esplosione. Questa la ragione dell’appello alla cittadinanza.

 

Share Button